ChiamaInfo

Visita alle isole dell’arcipelago toscano

Le isole dell’Arcipelago Toscano sono sette meravigliose perle del Mediterraneo sparse lungo la costa tra Livorno e Grosseto. Il migliore punto d’imbarco da cui raggiungerle è Piombino, località a circa 40 minuti di distanza da Massa Marittima.
Quello di Piombino è il porto di riferimento per i traghetti che si muovono tra l’Isola d’Elba, l’Isola di Pianosa e la Sardegna. Per il tragitto fino all’Elba si impiega circa un’ora. 
Sono previste partenze frequenti non solo nel periodo estivo, ma tutto l’anno. Il servizio è garantito da diverse compagnie di navigazione con molti traghetti dedicati.
I principali punti di sbarco si trovano sulla costa orientale dell’Isola d’Elba, quella più vicina al continente, e sono Cavo, Portoferraio e Rio Marina. Una volta arrivati si può decidere di continuare la navigazione su un diverso traghetto che permette di raggiungere Pianosa. Le isole del Giglio e di Giannutri, situato più a sud, sono invece più facili da raggiungere dall’Argentario, imbarcandosi a Porto Santo Stefano.
Le isole di Capraia e Gorgona possono essere visitate partendo dal porto di Livorno. Purtroppo, in questo caso i collegamenti non sono molto frequenti, ma nel periodo estivo il servizio viene migliorato per soddisfare le richieste dei turisti.

Share:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi